quicomandoio: Errore 404

sabato 18 giugno 2011

Errore 404

Ossessionato dall'errore 404 (pagina non trovata)? Beh, a volte può capitare di inserire qualche link sbagliato... Innanzitutto, utilizza ad esempio gli strumenti per webmaster di Google per capire quali sono i link sbagliati; successivamente, se vuoi almeno che l'utente non abbandoni il tuo sito una volta visualizzato l'orrendo errore, rendi la pagina 404 almeno divertente! Personalizzala e soprattutto cerca di offrire all'utente un'alternativa valida alla pagina che stava cercando. Buon lavoro!

Nessun commento:

Posta un commento